News: PROGETTO ECO - SCHOOLS RIUNIONE ECO COMITATO LICEO ARTISTICO - 21 GENNAIO 2020

Benvenuti nel Portale del Liceo Artistico Statale di Latina.

PROGETTO ECO - SCHOOLS RIUNIONE ECO COMITATO LICEO ARTISTICO - 21 GENNAIO 2020

  • 29 Gennaio 2020
  • News

Il  21 gennaio 2020, presso l’aula magna del  Liceo Artistico di Latina si è riunito l’Eco-comitato dell’istituto come previsto dal progetto internazionale “Eco schools” al quale la scuola aderisce dal 2016. Ha presieduto la riunione la Prof.ssa Pasqualina Mastroianni portando i saluti della Referente, Prof.ssa Donatella Ferrarese e presentando brevemente il progetto. 

Eco-Schools è un programma internazionale di certificazione, per le scuole che intendono promuovere la sostenibilità attraverso l’educazione ambientale e la gestione ecologica dell’edificio scolastico, voluto dalla FEE Foundation For Environmental Education(Fondazione per l’educazione ambientale), organizzazione internazionale non governativa e no-profit con sede in Danimarca fondata nel 1981.

Il progetto si presenta come strumento ideale per la diminuzione dell'impatto ambientale della comunità scolastica e per la diffusione di buone pratiche ambientali e di sostenibilità, intese come disciplina trasversale e primaria nel legame tra scuola e territorio, tra giovani, famiglie, autorità locali e i diversi rappresentanti della società civile.  Tale obiettivo si sottolinea anche nella composizione dell’Eco-comitato al quale partecipano docenti, personale ausiliario e amministrativo, alunni, genitori e rappresentanti degli Enti locali, per noi Comune di Latina e azienda ABC incaricata della gestione dei rifiuti nel territorio.

La prof.ssa Mastroianni illustra quindi la programmazione delle attività Eco Schools dell’a.s. 2019-2020. Quest’anno l’obiettivo primario dell’azione è la riduzione della produzione di rifiuti indifferenziati o residuo secco. Tra le attività già condotte, la stampa di locandine esplicative, prodotte dalle classi di grafica con la Prof.ssa Cocco,  sulle modalità di raccolta differenziata all’interno della scuola, la pesatura dei rifiuti, per quantificare i risultati ottenuti, e il maggior coinvolgimento del personale ATA. Spazio sarà dato anche alla realizzazione di opere e installazioni prodotte con utilizzo di materiali riciclati, i ragazzi della 2E intervenuti, raccontano la loro esperienza e presentano la fioriera raffigurante un bel cigno bianco realizzato con bottiglie di plastica sotto la supervisione della Prof.ssa D’Anolfo che sarà posto nel cortile della scuola.

Tra le numerose attività in programma, la pubblicazione del secondo numero della rivista ECHO la voce dell’ambientea cura della Prof.ssa Macera che  interviene illustrando la rivista dello scorso anno nella quale sono stati raccolti una serie di articoli descrittivi delle Eco-attività e degli Eco-eventi della scuola.

La referente del Comune per la pianificazione territoriale e tutor delle scuole Eco-Schools, Jessica Brighenti, prende la parola per parlare degli sviluppi del progetto Moovida,proposto dal comune di Latina per promuovere la mobilità sostenibile, già partito lo scorso anno e la prof.ssa Petrocchi ricorda l’impegno profuso nella raccolta dei dati preliminari forniti dagli studenti, prosegue poi nel comunicare che il nostro Liceo si occuperà dell’abbellimento della zona con limitazione di velocità a 30 km orari che il Comune di Latina sta realizzando nei pressi della Curia vescovile. L’arte diventa strumento per sensibilizzare i ragazzi sull’importanza della sicurezza stradale e del rispetto delle regole e della cura del bello come contrasto al degrado ambientale.

In rappresentanza degli alunni più attivi nel progetto, interviene Matteo Mione della 4C raccontando due esperienze significative dei mesi scorsi come la partecipazione al Forum per lo sviluppo sostenibile tenutosi presso il Ministero dell’Ambiente a Roma e la seduta della giunta comunale aperta alle scuole del territorio per proporre soluzioni sulle problematiche legate ai cambiamenti climatici dove sono stati accompagnati dalla Prof.ssa Petrocchi e dalla vicepreside Prof.ssa Gervasio.

Alla riunione hanno partecipato anche gli ispettori dell’azienda “ABC” del Comune di Latina che hanno donato alla scuola alcune bilance per la pesatura dei rifiuti. Erano presenti anche i rappresentanti del Comune, referenti per le “Eco schools” che si sono complimentati con la scuola per il lavoro svolto. Ospite della riunione anche la Presidente di “A.I.D.I.A., sezione di Latina e Provincia”, Architetto Maria Di Falco, che, in collaborazione con la Prof.ssa Parziale, ha esposto le modalità di collaborazione dell’associazione che rappresenta alle attività di laboratorio del progetto “Eco schools” presto visibili sul sito web:www.aidia-italia.it.

 I genitori dei ragazzi e gli alunni coinvolti nella riunione hanno mostrato tutti grande interesse e partecipazione.